venerdì 20 luglio 2018

LA PRIMAVERA DELLA JUVENTUS A SAN LORENZO DORSINO


Per la seconda stagione la formazione Primavera della Juventus sarà in ritiro a San Lorenzo - Dorsino. I dirigenti bianconeri hanno scelto ancora una volta il Trentino per il periodo di preparazione della squadra giovanile che sarà al lavoro nella località dell'ambito Terme di Comano - Dolomiti di Brenta dal 22 luglio all’1 agosto agli ordini del nuovo tecnico Francesco Baldini.
Gianluca Pessotto, Team Manager della Primavera commenta “Siamo contenti di poter svolgere la prima parte della nostra preparazione a San Lorenzo in Banale, dove nella passata stagione abbiamo trovato una struttura molto funzionale e adatta alle nostre esigenze, oltre ad un’accoglienza calorosa soprattutto da parte dell’amministrazione locale, sempre pronta ad assecondare le nostre necessità.”
 “Inizia in questi giorni la mia nuova avventura in bianconero e sono sicuro che il ritiro sarà molto utile per poter meglio conoscere i ragazzi e per porre le basi per creare un gruppo solido. Certamente in Trentino troveremo la giusta tranquillità per preparare una stagione che sarà lunga e stimolante.” aggiunge il Mister.
“Con la dirigenza delle squadre che il Trentino ha ospitato - dichiara Maurizio Rossini Ceo di Trentino Marketing - abbiamo sempre mantenuto un rapporto aperto a nuove occasioni di collaborazione e il rinnovo dell’accordo con la Juventus per il ritiro della formazione Primavera, ne è la riprova. All’Apt Terme di Comano-Dolomiti di Brenta e al Comune di San Lorenzo-Dorsino il ringraziamento per aver lavorato creando le condizioni per questo importante ritorno”.
 “Poter accogliere per il secondo anno consecutivo, i giovani atleti di una società come la Juventus è motivo di grande soddisfazione" - dichiara Iva Berasi presidente dell'APT Terme di Comano - che aggiunge "L'ambiente e gli impianti sportivi sul nostro territorio favoriscono i ritiri di squadre di diverse discipline. Alle Terme di Comano anche lo sport è diventato motivo di vacanza: pesca, bike e trekking, ma anche arrampicata e corsa in montagna, sono le specialità preferite dai nostri ospiti outdoor”.
Anche l’Amministrazione comunale di San Lorenzo - Dorsino esprime apprezzamento per il rinnovo della collaborazione con Juventus F.C. “L’attrezzato Centro sportivo di San Lorenzo in Banale, il clima ideale e lo splendido paesaggio dolomitico, ricorda l’assessore allo Sport del Comune di San Lorenzo-Dorsino Davide Orlandi, saranno nuovamente il contesto ottimale per la preparazione della prossima stagione calcistica dei giovani atleti bianconeri. Iniziative come queste sono certamente un volano per la promozione e lo sviluppo economico del nostro territorio”.
Il team bianconero alloggerà nella località alle propaggini meridionali delle Dolomiti di Brenta all'Hotel Castel Mani. I calciatori svolgeranno tutti i giorni allenamenti a porte aperte al Centro sportivo "Promeghin" con ingresso gratuito. In programma anche alcuni incontri amichevoli il cui calendario sarà comunicato successivamente.